Alluvione “travolge” l’isola di Lipari, auto e case sommerse dall’acqua

Un violentissimo nubifragio ha colpito stamattina le isole Eolie, e Lipari è stata travolta da una “bomba” d’acqua! La stazione meteorologica dell’Osservatorio delle Acque ha rilevato 82mm di pioggia caduti trale 09:00 e le 12:00, con un picco di 70mm in due ore, tra le 09:30 e le 11:30. Negli ultimi due giorni a Lipari sono caduti 89mm di pioggia, dove nel peggioramento d’inizio mese erano già caduti 93mm. Il parziale mensile ad oggi, 15 settembre (quindi solo a metà mese!) è addirittura di 182mm!!!
La temperaturaè crollata fino a +14°C, e l’isola è stata travolta dall’acqua.
Il nubifragio ha provocato gravi danni: la scuola media di Lipari s’è allagata e i 200 studenti si sono rifugiati tutti ai piani superiori del’istituto. A Canneto, il torrente in piena ha sommerso una decine di auto e le strade si sono completamente allagate. Il Carro attrezzi comunale è dovuto intervenire per liberare un bus che era carico di turisti e passeggeri.
Il sindaco Marco Giorgianni ha subito incaricato diverse ditte locali per cercare di superare l’emergenza. Le ditte sono impegnate a Canneto per liberare le strade di Unci, Calandra, Cesare Battisti, Santa Lucia, Via Roma e altre ancora che fino a questo momento sembrano vivere le situazioni più critiche. Mobilitati i Vigili del fuoco, la Protezione civile, Vigili urbani, Carabinieri, operai comunali e volontari.
www.meteoweb.eu


  • i sapori
  • gambino ass