Addio all’avvocato Giovanni Mazza, storico direttore di banca e grande idealista

Si è spento nella notte a 80 anni, stroncato da una brutta polmonite, l’avvocato Giovanni Mazza, storico direttore di banca di Cattolica Eraclea. Si è dedicato per tutta la vita alla famiglia e al lavoro senza mai risparmiarsi. Grande amico dei giovani ai quali dispensava consigli sottolineando spesso l’importanza dello studio, della cultura e del lavoro che rendono gli uomini liberi. L’avvocato Mazza era un idealista, una persona perbene che portava avanti alti i veri valori della vita di ogni giorno e che aveva il piacere di condividere con gli altri. Si è prodigato sempre per il prossimo e – sia dal punto di vista umano che professionale – era disponibile con i più bisognosi e i più deboli.

L'avvoato Giovanni Mazza e la moglie Giuseppina Caruana
L’avvoato Giovanni Mazza e la moglie Giuseppina Caruana

Nella sua vita c’è anche l’impegno politico a favore della comunità, fu eletto consigliere comunale della Democrazia Cristiana a Cattolica Eraclea dal 1973 al 1978, ma poi abbandonò la politica dedicandosi con impegno e dedizione all’attività professionale che lo ha reso a lungo punto di riferimento importante per la comunità cattolicese e non solo. Era rimasto vedovo da qualche anno dopo la scomparsa della moglie Giuseppina Caruana e soffriva molto questa condizione, come ha sofferto moltissimo per la prematura scomparsa della figlia Giulia. I funerali saranno celebrati domani (mercoledì 13 aprile) nella chiesa del Purgatorio in piazza Roma a Cattolica Eraclea.

dal sito comunicalo.it