Giornata dedicata ai disabili, iniziativa dell’associazione CIF “Don Minzoni” di Cattolica Eraclea

riceviamo e pubblichiamo

In una società oggi distratta, attenta solo all’avere, in piena crisi dei valori, riempie di speranza vedere manifestazioni di solidarietà partecipata, che abbiano come destinatari persone che vivono forti disagi legati alla disabilità. Il 22 dicembre nella parrocchia Sant’Antonio Abate è stata celebrata una messa solenne a favore dei disabili, voluta dall’associazione CIF “Don Minzoni” di Cattolica Eraclea (AG). Tanti ragazzi, bambini ed adulti disabili, radunati in chiesa, davanti agli occhi meravigliati delle persone presenti, hanno partecipato alla funzione a loro dedicata  per festeggiare il Natale, quest’anno in modo diverso. La presidente Sciarrabba Maria, dopo aver ringraziato il parroco Don Giuseppe Miliziano, guida ecclesiastica dell’Associazione, per la grande sensibilità mostrata verso chi soffre, rivolgendosi ai disabili assenti li esortava:  “non vergognatevi della vostra condizione, poichè siamo tutti imperfetti e per certi versi diversamente abili”; mentre ai presenti è stato rivolto il seguente augurio: “continuate a frequentare la chiesa e che la vostra presenza a messa possa essere la prima di una lunghissima serie”. Dopo l’augurio di Buon Natale rivolto a tutti i presenti e agli assenti impossibilitati, sono stati distribuiti dei panettoni offerti dai fratelli Messina titolari della conad “Città dei Templi” di Agrigento.

  • i sapori
  • gambino ass